#Recap: I due giorni di test a Valencia.

#Recap: I due giorni di test a Valencia.

Ormai è consuetudine la due giorni di test a Valencia dopo l’ultimo GP stagionale; sul circuito “Ricardo Tormo” si sono visti tanti volti nuovi e tanti cambi di casacca. Facciamo un riassunto di quello che abbiamo visto.

Vorrei segnalare con immenso piacere il rientro di Tito Rabat che dopo il bruttissimo incidente di Silverstone torna a guidare la sua Ducati.

DAY 1

Nel primo giorno di test è molta l’attesa per vedere i debuttanti all’opera ma soprattutto Lorenzo, Iannone e Zarco, tre nomi caldi che hanno cambiato casacca.
In una giornata fermata in anticipo dalla pioggia, Maverick Viñales chiude in testa, con ottime sensazioni sul primo dei due motori nuovi portati da Yamaha per questi test. Le stesse buone sensazioni vengono provate anche dal suo compagno di box, Valentino Rossi, che chiude la giornata con il terzo tempo a 4 decimi dalla vetta. Nel panino delle Yamaha ci finisce (con il secondo tempo) Marquez, già proiettato sul prototipo 2019. Dovizioso è quarto ma non è riuscito a provare bene le novità 2019. La sorpresa del martedì è sicuramente Franco Morbidelli, subito a ridosso dei primi con la M1 del team SIC. Ottimo il debutto di Bagnaia, quasi subito in sintonia con la Ducati. Segnali positivi anche per l’altro rookie Mir. Più in difficoltà, invece, Quartararò e Oliveira. Non è dei migliori il primo incontro tra Zarco e la Ktm, sintomo di una moto ancora indietro rispetto alle altre.

valencia day 1.png

DAY 2

Nel secondo giorno troviamo sempre Maverick Viñales in cima alla classifica dei tempi, ma con qualche riserva tecnica nei commenti post gara; sul giro secco va bene, ma nel ritmo gara i problemi sono ancora presenti. Stesso discorso per Valentino Rossi che, però, anche nel time-attack è più lento del compagno. Conferma la velocità dimostrata il primo giorno Franco Morbidelli, che chiude sesto a due decimi dalla vetta. Terzo Marquez davanti a un buonissimo Miller. Bene anche Petrucci che sembra aver avuto un buon approccio con la Ducati ufficiale. Molto in difficoltà Zarco e Oliveira su Ktm e anche Iannone sull’Aprilia. Rimangono positive le prove dei debuttanti Mir e Bagnaia.

test day 2.png

Qui sotto la classifica combinata.

combinata day 1 e 2.png

 

Leave a Reply