Power Ranking MotoGP #10: Brno 2018

Power Ranking MotoGP #10: Brno 2018

1. Marc Marquez ⇑1
Marquez attacca in una pista in cui si pensava avesse dovuto difendersi, e lo fa alla grande portandosi a casa un terzo posto che vale oro, considerando che le due Ducati che l’hanno preceduto sono parecchio indietro. Si affaccia al gran premio d’Austria con ancora più vantaggio su Rossi e la consapevolezza di poter ambire ancora al podio.

2. Valentino Rossi 
Rossi costretto agli straordinari porta a casa un risultato più che dignitoso, primo degli umani in quel di Brno. Gli aggiornamenti portati da Yamaha non sembrano averlo convinto, e il futuro appare ancora grigio.

3. Andrea Dovizioso ⇑2
Il Dovi torna alla vittoria nel momento migliore, al rientro dalle vacanze e con la pista austriaca – amica della Ducati – alle porte. La distanza che lo separa da Marquez è ancora abissale, ma trovando le giuste motivazioni potrebbe quanto meno rendergli la vita difficile.

4. Jorge Lorenzo ⇓1
Come mi aspettavo, a Brno Lorenzo è tornato a fare la voce grossa, concludendo secondo a un niente da Dovizioso dopo aver rimontato diverse posizioni. In Austria sarà un serio candidato alla vittoria.

5. Maverick Viñales ⇓1
Peccato per la caduta, che gli ha impedito di provare a raddrizzare il weekend con una gara per lo meno dignitosa. In ogni caso la distanza da Rossi si è fatta sentire e Viñales ha bisogno di ritrovare al più presto la quadra per tornare ad essere competitivo.

6. Danilo Petrucci ⇑2
Buona prestazione quella di Danilo, che non riesce a raggiungere il livello delle altre Ducati ma si porta a casa un convincente sesto posto, non distante da Rossi e Crutchlow. In più, il sorpasso in classifica a Zarco è imminente.

7. Cal Crutchlow ⇑1
Beffato da Rossi nel finale, Cal conclude quinto una gara condotta in maniera eccelsa, non lontanissimo dal ben più blasonato compagno di marca spagnolo. Deve seguire questa strada per tornare ad essere uno dei big del motomondiale.

8. Johann Zarco ⇓2
Zarco conferma la sua posizione da terzo pilota satellite, lontano dai fasti del 2017 ma comunque stabilmente in top 10. A Brno leggermente meglio delle ultime gare.

9. Alvaro Bautista ⇓2
Continua la serie positiva di Bautista, che dopo l’exploit del Sachsennring torna ad occupare la sua posizione preferita, la nona. In Yamaha l’anno prossimo?

10. Daniel Pedrosa N
Mi sarei aspettato qualcosa di più da Dani in questa pista, ma ormai il pilota spagnolo appare quanto meno svuotato. Sarebbe un peccato non vederlo più vincere prima del suo addio.