Power Ranking #9: Sachsenring 2018

Power Ranking #9: Sachsenring 2018

1. Marc Marquez 
Non c’è stato niente da fare: Marquez ha rispettato i pronostici e si è portato a casa per la nona volta di fila la vittoria al Sachsenring. 46 punti di vantaggio gli faranno passare della vacanze in totale relax.

2. Valentino Rossi 
Miglior prestazione della stagione in un circuito avverso a Yamaha? Valentino Rossi nel 2018 è capace anche di questo. E ora incrociamo le dita per le novità Yamaha, perché potremmo divertirci parecchio in caso di ritrovata competitività della casa dei tra diapason!

3. Maverick Viñales 2
Segue la scia positiva del compagno di squadra salendo di nuovo sul podio, pensalizzato dalla solita brutta partenza che gli ha impedito di puntare a qualcosa di più. Il duo Yamaha è pronto a farsi sentire di nuovo da agosto!

4. Andrea Dovizioso 1
Con la gara tedesca ha con ogni probabilità detto addio ai suoi sogni iridati. Ora deve concentrarsi per tornare a vincere e piantare le basi giuste per un 2019 col botto.

5. Jorge Lorenzo 1
Il post-sbronza delle due vittorie non si sta rivelando dei migliori, con un Lorenzo sui livelli del 2017. Lui ha promesso battaglia per le prossime gare e io sinceramenre mi fido!

6. Danilo Petrucci 2
Miglior Ducati al traguardo al Sachsenring e la certezza di meritarsi il posto da titolare l’anno prossimo. Danilo quest’anno sta raggiungendo la maturazione, e se le condizioni lo permetteranno potrebbe portarsi a casa anche una vittoria.

7. Alvaro Bautista 1
Solidissimo nelle ultime gare, in quest’occasione si è tenuto dietro anche le Ducati ufficiali. Lo vedremo in Yamaha l’anno prossimo? Con questi risultati se lo meriterebbe!

8. Cal Crutchlow 2
Seconda caduta dell’anno. Peccato perché avrebbe potuto piazzarsi bene. In ogni caso sta andando leggermente meglio dell’anno scorso, con meno zeri e risultati meno altalenanti.

9. Johann Zarco2
Vedere Zarco piazzarsi nono delude, ma sembra che ormai siano queste le posizioni che gli spettano, visto che è fuori dai primi 6 dal podio di Jerez. Spero in un cambio di rotta dopo le vacanze.

10. Daniel Pedrosa N
C’è poco da fare, nonostante le difficoltà che sta riscontrando quest’anno, Pedrosa rimane un pilota da top 10 assicurata. La miglior seconda guida di sempre ha annunciato l’addio e ne sentiremo la mancanza.

Crediti immagine: motogp.com